Di seguito il Comunicato Stampa relativo al Progetto Can.Di.Do da noi realizzato e giunto alla sua seconda edizione.

 

Can.Di.Do - Osidea Onlus - Progetto scolastico sui Diritti dei bambini e Costituzione Italiana

Venerdi 5 giugno alle ore 10.30 presso il Teatro dei Salesiani in Selargius si svolgerà la fase plenaria del progetto Can.DI.DO (Comunicazione Animazione Diritti e Doveri), giunto alla sua 2^ edizione e al quale hanno aderito gli studenti delle classi primarie dell’Istituto Comprensivo Statale “Ermanno Cortis” di Quartucciu. Il progetto è realizzato dall’Associazione Osidea Onlus con il contributo della Fondazione del Banco di Sardegna.

Durante la fase plenaria gli alunni rappresentanti di 13 classi presenteranno gli elaborati prodotti su: quattro articoli della Costituzione Italiana: Art.2 I diritti dell’uomo, Art. 3 Diritto sociale, Art.4 Il diritto al lavoro, Art. 9 Lo sviluppo della cultura. Saranno inoltre letti 4 temi sui quattro principali Diritti della Convenzione Internazionale dei diritti dei Bambini: Diritto all’Uguaglianza, Diritto all’Istruzione, Diritto al gioco e al riposo e Diritto a non essere sfruttato.

Il progetto Can.DI.DO. è un’attività sperimentale di comunicazione che ha l’obiettivo di far conoscere e sviluppare nei bambini e nei ragazzi l’interesse per le regole della buona convivenza civile e sui diritti e sui doveri sanciti dalla Convenzione Internazionale e dalla Costituzione Italiana. Il progetto suddiviso in varie fasi e incontri, oltre ad accrescere la conoscenza di queste tematiche attraverso lavori di gruppo, favorisce importanti momenti di confronto tra i bambini coinvolti.

Gli alunni delle scuole elementari rappresentano la parte vitale della nostra società” dichiara Paola Pinna, presidente dell’Associazione Osidea Onlus. “È importante quindi renderli più consapevoli delle loro decisioni attraverso la conoscenza delle regole della convivenza civile, dei propri diritti e dei propri doveri sanciti nella Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e nella Costituzione Italiana. Ed è importante per renderli cittadini consapevoli e costruire con loro una società più aperta più tollerante”.

 

 

 

Dove siamo:


Via Della Pineta 153

09126 Cagliari